Estate INPSieme 2018

Le nostre vacanze studio sono conformi al bando INPS "Estate INPSieme estero 2018"!

ESTATE INPSIEME 2018:

E’ IL BANDO DI CONCORSO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER SOGGIORNI STUDIO ALL’ESTERO (IN PAESI EUROPEI ED EXTRA EUROPEI) RISERVATI A STUDENTI ISCRITTI NELL’ANNO SCOLASTICO 2017/2018 ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO (SCUOLA SUPERIORE)

Il bando Estate INPSieme estero 2018 è dedicato a figli o orfani ed equiparati:

  • dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • degli iscritti alla Gestione Fondo IPOST

Tutti i soggetti sopra elencati hanno diritto alla partecipazione e possono risultare vincitori vedendosi così assegnato il contributo economico, diverso in base alla fascia di appartenenza dell’ISEE dichiarato.

SCOPRI LE DIFFERENZE CON IL BANDO “CORSI DI LINGUA ALL’ESTERO”

 

L’INPS comunicherà ai nuovi beneficiari l’avvenuto ripescaggio Estate INPSieme con una email o sms, come indicato nel bando Estate INPSieme 2018.

  1. Effettua la prenotazione per approfittare dei pochi posti disponibili.

  2. Ti invieremo subito il contratto da stampare, firmare nei 2 appositi campi, scansionare e rinviare a noi entro 24 ore con l’eventuale ricevuta di pagamento (nel caso in cui ci sia una differenza tra il costo del pacchetto e il contributo ricevuto dall’INPS).

  3. Appena riceveremo il contratto firmato ti invieremo la fattura e tutte le istruzioni da seguire per definire la tua pratica Estate INPSieme nella tua area riservata INPS.


 
Avrete tempo fino al 22 maggio per inserire tutta la documentazione necessaria nella vostra area riservata INPS al fine di concludere la procedura ed accedere al contributo.
  • Possono partecipare al concorso gli studenti di cui all’art. 1, comma 3, che
    frequentino, all’atto di presentazione della domanda, una scuola secondaria
    di secondo grado (scuola superiore) e non abbiano compiuto 23 anni.
  • Il beneficio di cui al presente bando è incompatibile con quello attribuito
    dal Programma ITACA per l’anno scolastico 2017/2018 e 2018/2019.
    Pertanto, nel caso in cui lo studente risulti beneficiario di primo acconto del
    contributo ITACA 2018/2019, prevarrà il Programma ITACA e si provvederà
    d’ufficio all’esclusione del medesimo dalle graduatorie dei soggiorni studio
    all’estero.
  • Il beneficio è incompatibile con il contributo relativo al Bando di Concorso
    INPS “Corso di lingua all’estero” finalizzato alla certificazione del livello di
    conoscenza della lingua secondo il quadro Europeo di riferimento.
  • L’accettazione del contributo, operata nelle modalità di cui all’art. 8 del
    presente Bando, comporta l’automatica rinuncia irrevocabile al beneficio
    relativo al Bando “Corso di lingua all’estero” e viceversa ovvero l’accettazione
    del beneficio relativo al Bando “Corso di lingua all’estero” operata dagli
    ammessi con riserva, nelle modalità previste dal relativo bando, comporta
    l’automatica irrevocabile rinuncia al contributo di cui al presente bando.

L’Inps riconosce n. 23.430 contributi, suddivisi in relazione alla scuola frequentata e alla Gestione di appartenenza del titolare del diritto, come da tabelle che seguono:

L’importo massimo di ciascun contributo è di:

€ 2.000 per il contributo riferito ad una vacanza studio della durata pari a quindici giorni e quattordici notti.


  • PRESENTAZIONE DOMANDA ALL’INPS
    dalle ore 12:00 del  01/02/2018 alle ore 12:00 del 02/03/2018
  • PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE
    entro il 26/03/2018
  • CARICAMENTO DELLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA NELLA PROPRIA AREA RISERVATA INPS
    entro e non oltre il 02/05/2018
  • SCORRIMENTO DELLE GRADUATORIE
    entro il 12/05/2018
  • CARICAMENTO DELLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA NELLA PROPRIA AREA RISERVATA INPS  (PER I RIPESCATI)
    entro il 22/05/2018

Fermi restando gli importi massimi concedibili indicati all’art. 2, comma 3, il valore del contributo erogabile in favore del relativo beneficiario è determinato in misura percentuale sull’importo più basso tra il contributo massimo erogabile e il costo del pacchetto, in relazione al valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza, come di seguito indicato:

Il valore del contributo sarà calcolato in percentuale, come sopra indicato, sul costo del soggiorno come indicato nell’accordo/contratto di cui all’art. 8, comma 1, ovvero sull’importo massimo erogabile se il costo del soggiorno è superiore a quest’ultimo.

  • Possibilità di usufruire del contributo solo per vacanze studio all’estero di 2 settimane
  • Apertura al resto del mondo, oltre all’Europa, per le vacanze studio all’estero, Stati Uniti e Canada compresi!
  • Modifiche delle fasce di reddito di appartenenza, e quindi dl contributo erogato, in base all’ISEE dichiarato

Leggi le nostre news dal BLOG

SCOPRI TUTTI GLI STEP DEL BANDO INPSieme 2018