Bando INPS “Corso di Lingue all’estero” 2018

Bando INPS “Corso di Lingue all’estero”2018

Il bando INPS “Corso di lingue all’estero” assegna 1070 borse di studio per poter svolgere corsi di lingua, finalizzati ad ottenere la certificazione del livello di conoscenza della lingua secondo il quadro europeo di riferimento.

Ogni studente dovrà sostenere l’esame per conseguire la certificazione del livello B2, C1, C2 rilasciato dai competenti enti certificatori. L’esame potrà essere svolto durante il periodo di studio all’estero al termine del percorso o al rientro in Italia, ENTRO IL 20/12/2018.

Questi programmi possono svolgersi in paesi Europei o Extra Europei.

Il bando offre borse di studio per soggiorni studio della durata di tre, quattro, cinque settimane.

Si rivolge a tutti gli studenti, figli di dipendenti e di pensionati della pubblica amministrazione, che ad oggi frequentano il 2°,3°,4° e 5° anno scolastico in un Istituto secondario superiore Italiano e che abbiano compiuto 16 anni alla data di presentazione della domanda.

Questi programmi possono essere svolti nei mesi di giugno, luglio e agosto 2018.


Tutti i nostri programmi sono conformi al bando INPS "Corso di lingue all'estero"

conforme-bando-inps-corso-di-lingue-allestero-soggiorni-studio

  1. Possono partecipare al concorso gli studenti di cui all’art. 1, comma 3, che frequentino, all’atto di presentazione della domanda, il secondo, il terzo, il quarto o il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado (scuole superiori) e che al 30 giugno 2018 (compreso) abbiano un’età compresa tra 16 e 23 anni.

  2. Il beneficio di cui al presente bando è incompatibile con quello attribuito dal Programma ITACA per l’anno scolastico 2017/2018 e 2018/2019. Pertanto, nel caso in cui lo studente risulti beneficiario di primo acconto del contributo ITACA 2018/2019, prevarrà quest’ultimo e si provvederà d’ufficio all’esclusione del medesimo dalle graduatorie dei soggiorni studio all’estero.

  3. Il beneficio è altresì incompatibile con i benefici relativi al Bando Estate INPSieme 2018. L’accettazione del contributo, operata nelle modalità di cui all’art. 8 del presente Bando, comporta pertanto l’automatica rinuncia irrevocabile al beneficio relativo al Bando Estate INPSieme 2018. Allo stesso modo, l’accettazione del beneficio relativo al Bando Estate INPSieme 2018 operata dagli ammessi con riserva nelle modalità previste dal relativo bando, comporta l’automatica irrevocabile rinuncia al contributo di cui al presente bando.

I CONTRIBUTI MASSIMI EROGABILI sono i seguenti:

Il contributo massimo erogabile deve essere rapportato alla fascia ISEE famigliare di appartenenza, riportate di seguito.

  • PRESENTAZIONE DOMANDA ALL’INPS
    dalle ore 12:00 del  01/02/2018 alle ore 12:00 del 02/03/2018
  • PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE
    entro il 26/03/2018
  • CARICAMENTO DELLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA NELLA PROPRIA AREA RISERVATA INPS
    entro e non oltre il 02/05/2018
  • SCORRIMENTO DELLE GRADUATORIE
    entro il 12/05/2018
  • CARICAMENTO DELLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA NELLA PROPRIA AREA RISERVATA INPS  (PER I RIPESCATI)
    entro il 22/05/2018

Scopri le news dal Blog!